Ultimi Articoli

Mollo tutto, fuggo e apro un chiringuito… a Santo Domingo


Inutile negare, far finta di nulla e girare la testa dall’altra parte: prima o poi tutti abbiamo detto ‘Mollo tutto, fuggo e apro un chiringuito’ o almeno mi godo qualche giorno di relax. Beh, se solo potessi farlo, non ho nessun dubbio, sceglierei Santo Domingo, tra mare caraibico e sabbie bianche luccicanti. Ma non solo.

La Repubblica Dominicana, infatti, oltre ad essere una delle isole più belle del Mar dei Caraibi, permette di unire una vita fatti di cocktail con gli ombrellini colorati alle diverse attività culturali che la città di Santo Domingo può offrire.

Tra le tappe da non perdere a Santo Domingo c’è sicuramente quella alla Boutique del Fumador. Qui è possibile scoprire e vedere come vengono prodotti i sigari locali, specialità tipica da mettere in valigia: dalle miscele alla meticolosa confezionatura fino alla personalizzazione.

La natura, oltre al mare cristallino, ha donato alla Repubblica Dominicana una vegetazione ricca e rigogliosa. A pochi minuti dalla capitale è possibile visitare il parco Los Tres Ojos dove si trovano tre laghi sotterranei, caratterizzati dalle acque cristalli, che cambiano colore. Un vero spettacolo della natura che vi lascerà senza parole.

Un post condiviso da CLMDO (@clmdo) in data:

Sapevate che proprio a Santo Domingo è presente uno dei Patrimoni dell’UNESCO? Ormai se ne possono vedere sole le rovine, ma è proprio qui che è stato costruito il primo ospedale d’America: il San Nicola di Bari. Purtroppo a causa di terremoti e uragani, oggi rimangono solo alcune alte pareti e archi moreschi, ma rientra tra le mete imperdibili dell’isola.


Certo, parlando di questa spettacolare isola caraibica è impossibile non pensare a qualche attimo di meritato relax, e cosa c’è di meglio di un soggiorno in un magnifico resort a Santo Domingo per coccolarsi un po’? Punta Cana, struttura che fa parte dell’offerta Club Med, è il luogo giusto per coronare una vacanza perfetta.


Qui potrete rilassarvi nella vostra spiaggia privata, che non solo vi permetterà di prendere il sole e tuffarvi in acque così cristalline da sembrare irreali, ma avrete la possibilità di esplorare e divertirvi nella piantagione di cocco del resort.


Piscine, tennis, golf e arti circensi, grazie alla collaborazione con Cirque Du Soleil, sono solo alcune delle attività che potrete intraprendere a Punta Cana. C’è solo l’imbarazzo della scelta. Non so voi, ma io sono pronta a mollare tutto e godermi un po’ di relax a Santo Domingo. Partiamo?

Photocredit: Clubmed

Guarda anche

0 commenti