Ultimi Articoli

Centrifugati per la pelle: le ricette detox da provare

La pelle vi fa dannare? Mettete da parte creme e pozioni magiche e provate un centrifugato ad hoc.

Non c'è niente da fare: puoi provare tutte le creme per la pelle del mondo ma se la cura non inizia da dentro si perde già in partenza. Questo l'ho scoperto dopo aver percorso un lungo cammino di cambiamento che, non ha fatto bene solo al mio peso, ma anche alla mia pelle: meno brufoli, pelle più tesa, luminosa e compatta. Proprio per questo ho deciso, per affrontare al meglio l'arrivo della bella stagione, di buttarmi sulle centrifughe per migliorare la pelle.

Addio ai brufoli: il centrifugato per l'acne

1 cetriolo
1 fetta di ananas
1 arancia
1 mela
1 foglia di bietola
menta (opzionale)

Se i brufoli sono la vostra ossessione questo centrifugato per l'acne vi aiuterà a sconfiggerli depurandovi da dentro. Frullate tutti gli ingredienti, aggiungete un po' di acqua, ghiaccio o latte di riso fresco. Se volete un mix ancor più fresco aggiungete qualche fogliolina di menta, anche come guarnizione.

Basta pelle secca con il giusto centrifugato

Per chi è invece alla ricerca di un centrifugato per la pelle secca può provare questa ricetta

2 fette di melone
½ fetta d'anguria
1 carota
2 foglie di salvia

Per preparare questo centrifugato è fondamentale utilizzare un apparecchio di qualità, come l’estrattore di succo Micro Juicer di Philips, che vi permetterà di mantenere le proprietà benefiche della frutta contenuta al suo interno. Partite dalla carota per poi aggiungere salvia, melone e anguria. Proprio quest'ultima è fondamentale per combattere la pelle secca: l'elevata quantità d'acqua presente all'interno del frutto darà una grossa mano alla nostra pelle assetata e disidratata. Inoltre il betacarotene presente nella carota aiuterà, anche, il rinnovamento cellulare.

Se invece non avete molto tempo per preparare la vostra centrifuga potete utilizzare anche un solo ingrediente: la carota. Basterà inserirne un paio in un estrattore e, alla fine, aggiungere qualche goccia di limone per renderla ancor più buona.

Per sconfiggere il tempo: il centrifugato antirughe e antietà

3 carote
2 arance
2 kiwi
basilico fresco

Questo centrifugato antirughe non necessita di grandi accortezze per la preparazione, se non quella di pulire la frutta. In questo caso, però, è meglio non pelare le carote visto che la maggior parte delle vitamine si trovano proprio in questa parte. Ricordate di consumare il centrifugato il prima possibile, evitando così la dispersione di vitamine e massimizzando i benefici della centrifuga.

Ora che avete scoperto come perdervi cura della vostra pelle da dentro, non vi resta che provare queste ricette. E non dimenticate di scegliere un bel bicchiere e un paio di cannucce colorate: il set perfetto per uno scatto degno di Instagram.

Guarda anche

0 commenti