Ultimi Articoli

My Top 5 I'm late/I can't be bothered

Inutile dirlo, Drama&Makeup ha fatto centro con questo post, diventato ormai un tag: i cinque prodotti da usare quando si è in ritardo o non si ha voglia di truccarsi.

maybelline max factor fit me kiko mac essence

Vivo in perenne ritardo e quindi devo essere veloce e truccarmi in tempo zero, per sembrare almeno presentabile. La mia sveglia non suona mai prima delle 8.30 e devo essere presentabile per le 9, pensate che miracoli riesco a fare: sono quasi magica. Inoltre con l'arrivo del caldo e dell'estate non amo appesantire il viso, aggiungeteci il terrore di sudare e la poca voglia di truccarmi nei 50° della mia stanzetta, insomma capitemi..


Proprio come stamattina, dove ho solo aggiunto una matita color carne e una riga di matita blu come eyeliner, questi cinque prodotti sono stati i protagonisti del mio make-up.

Dopo aver idratato la pelle, applico il correttore Maybelline FitMe! direttamente con l'applicatore nelle zone critiche aka occhiaie, brufoli, lati del naso, palpebre e dove serve. Solitamente, utilizzando il buffin brush Real Tecniques, stempero il prodotto in modo da fonderlo al meglio con la mia pelle e alleggerirne la texture, mi limito ad utilizzare le dita solo nella zona perioculare, ma alla fine passo il pennello per uniformare il tutto.

Tocca poi alle sopracciglia, impossibile per me evitare di ritoccarle o riempirle, anche se sono struccate una passatina non gliela leva nessuno. La Precision Pencil di Kiko nella colorazione 04 è la mia migliore amica, colore, resistenza e consistenza perfetti, ogni tanto me la porto anche in borsa per qualche ritocco volante.

Come posso evitare la cipria? Voi ci riuscite? Per me è impossibile, solitamente la sfida è tra questa di Essence e la Fit Me di Maybelline, ma visto che la seconda è finita la All About Matt è la protagonista.

Niente ombretti, sia in polvere che in crema, niente matite o eyeliener, per me esiste solo lui: il mascara. Attualmente ho una fitta storia d'ammmore con il Wild Mega Volume di Max Factor, oppure opto per uno di YSL, ultimamente sono una rompiscatole in fatto di mascara, è un attimo che inizio a lacrimare con una cretina bambina. Opto per il mascara perchè mi dà la possibilità di definire l'occhio ed aprirlo, poi basta un passata di dito per creare una sfumature intensa nella parte inferiore dell'occhio.

Ultimissimo è il blush ombre Vintage Grape di Mac, perfetto anche da portarsi in vacanza perchè in una sola cialda comprende almeno tre blush: la parte più chiara, la parte più scura e il mix dell'intera cialda. Mi piace questo blush perchè mi dà la possibilità di creare una sorta di gioco di luci e ombre, utilizzando la parte più chiara nella parte interna del viso e la parte più scura verso l'attaccatura dei capelli. Se non sbaglio questo blush era una limited edition, purtroppo.

E quali sono i vostri cinque prodotti indispensabili?

_G_

Guarda anche

0 commenti