Ultimi Articoli

'Belle e impossibili' con Hansaplast

Confessatelo... Anche per voi le scarpe sono un cruccio, una fissa, un'amore corrisposto...ditemi che non sono l'unica in questa situazione!

Tanto sono belle, tanto possono essere dolorose, proprio belle e impossibili


Hansaplast ha deciso di venirci in soccorso con la linea Anti Callus: 3 prodotti specifici per i piedi per prenderci cura dei nostri piedi, sopratutto nel periodo estivo dove i piedi sono sempre in primo piano.
Ho sempre visto il marchio Hansaplast nella grande distribuzione, ma per la prima volta ho potuto conoscere meglio il marchio da vicino. Un pomeriggio tra blogger da Le Vintage, un piccolo spazio senza tempo, dove ogni oggetto ha uno spazio tutto suo, dove scarpe, borse e abitini leggeri la fanno da padrone, dove una parete viola racchiude in piccole nicchie le scarpe, quasi a custodire il loro segreto.

Le Vintage


Persa tra abiti senza tempo e biscottini a forma di scarpe, ho approfittato della consulenza di Adele Langella, Image Consultant e Personal Shopper - qui potete leggere il suo blog PaintingTheFashion.

Ho scoperto di avere un piede egizio, dove l'alluce supera in lunghezza il secondo dito e che le calzature adatte a me sono quelle con un tacco medio alto e senza plateau, nelle tonalità del cipria e dei beige rosati, arricchite da pietre e applicazioni. E pensare che credevo di fare una buona scelta utilizzando scarpe con plateau e tacco piuttosto alto, vista la mia corporatura pensavo di slanciare il tutto, invece rischio l'effetto gigantessa...devo provare questo nuovo stile adatto a me, per ora non riesco ancora ad abbandonare plateau e tacco alto.

Proprio perchè sono una testa dura, mi sono innamorata di queste Casadei.
Mentre mi perdevo tra scarpe, abiti e borse ho conosciuto meglio i tre prodotti protagonisti della serata: l'esfoliante, la crema intensiva e il siero concentrato Anti Callus.

L'intera line è stata studiata proprio per contrastare e prevenire la formazione di calli, che possono facilmente formarsi nei punti di maggior pressione, come talloni, pianta del piede, in punta e sui lati. I calli non sono altro che un'ispessimento della pelle, spesso non creano alcun fastidio, mentre altre volte possono tagliarsi e diventare dolorosi.


Io sono una super esperta di calli, purtroppo, soffro da anni e ogni due per tre mi ritrovo a spendere soldi dall'estetista per cercare di eliminarli ed ammetto di arrivare sempre tardi, quando la pelle è talmente infiammata da causarmi dolore e impedirmi quasi di camminare. 

Credo di essere soggetta a calli e vesciche proprio nel DNA, ogni volta che indosso un paio di scarpe nuove, da quelle da ginnastica a quelle con il tacco a spillo, da quelle da pochi euro a quelle da 'donazione del rene', io soffro per qualche giorno... Posso quasi scommetterci...

Conoscere e testare questi nuovi prodotti è stata una fortuna per me, l'idea di soffrire meno per colpa dei calli e di risparmiare soldi e sofferenze dall'estetista non può che rendermi felice.


Proprio come per il viso e il corpo, il primo step è quello dello scrub, questo grazie all'esfoliante 2 in 1 (€ 5,78 per 75ml), dive piccole particelle in pietra pomice e sali minerali naturali permettono l'eliminazione della parte più dura della pelle, mentre l'Urea e l'olio di mandorle contenuti nella parte cremosa, iniziano a fornire una prima idratazione, lasciando la pelle morbida e liscia. E' consigliabile utilizzare questo prodotto da una a tre volte a settimana, in base allo stato di indurimento della pelle, basta applicarlo e massaggiarlo focalizzandosi sulle zone colpite dai calli, come tallone e pianta.


Secondo step: idratazione... Vi sento già dire 'Oddio anche una solo per i piedi? Ho più vasetti di creme diversificate per ogni cm quadrato del corpo che forchette nel cassetto' Ci tocca giovini e poi, mettereste la crema per la cellulite sul viso? Direi proprio di no...allora perchè non avere una crema specifica per i piedi?

Il trattamento intensivo in crema (€ 6,79 per 75ml), da applicare mattino e sera, grazie alla concentrazione del 20% di Urea, per contrastare i calli, combinata con la tecnologia Aquaporin, permette un'idratazione a lungo nel tempo. La tecnologia Aquaporin si basa sul Gluco-Glicerolo, una sostanza che ha la provata capacità di formare dei canaletti sulle membrane cellulari in grado di favorire il trasporto di acqua all’interno delle cellule.
L'ultimo prodotto è quello di cui mi sono innamorata dal primo istante e dal primo uso: il siero concentrato (€ 7,85 per 6ml_circa 120 applicazioni). Un piccolo boccetto, che occupa poco spazio sia in borsa che in valigia, con un applicatore a spugnetta, tipo quello da lucidalabbra. Urea e Acido Lattico, combinati insieme creano un composto potente ed efficace per il trattamento mirato, il prodotto deve essere applicato due volte al giorno sulla zona colpita dal callo.

Il siero concentrato è il prodotto della linea che più mi è piaciuto: agisce davvero e permette di andare a ridurre i calli già presenti. Avevo già provato prodotti che avevano, più o meno, lo stesso obiettivo, ma l'applicazione è sempre stata complicata e il prodotto tendeva a 'colare' sulla pelle circostante, quindi sana, rovinandola, il tutto abbinato a un odore acre e fastidiosissimo.

Il siero è un must have, se lo incrociate su qualche scaffale non lasciatevelo scappare, ovviamente se come me soffrite di piccoli calli, sopratutto ai lati dei piedi  che per me sono i più dolorosi.

Da Le Vintage ho lasciato il cuore alcune scarpe, ditemi se non sono stupende.

Schutz rosse con inserto in pitone

N° 21 uno dei brand che preferisco
Hansaplast ha deciso di premiare tutte le donne che affrontano la tortura dei tacchi a testa alta con il concorso 'Belle e impossibili'. Basterà caricare una foto delle proprie scarpe sul sito www.hansaplast.it e invitare tutte le nostre amiche a votarci. Ogni giorno è possibile vincere un kit Hansaplast Anti Callus e un premio finale: una spa pedicure a casa per 4 persone. Avete tempo fino al 15 luglio.

E voi avete una routine di cura dei piedi o scendete dal pero come me?

_G_

Guarda anche

0 commenti