Ultimi Articoli

Cosmoprof Bologna, tutto quello che devi sapere per sopravvivere alla fiera

Torna il Cosmoprof Bologna 2016, oltre a date, biglietti ed espositori scopri qualche piccolo trucco di sopravvivenza

Cosmoprof 2015, date, biglietti, prezzi e curiosità

Ci siamo. Lo state aspettando da tempo, se ne parla ovunque tra le beauty addicted: il Cosmoprof è alle porte e, per l'edizione 2016, l'appuntamento con la fiera della bellezza prende il via qualche giorno prima del solito, cioè dal 18 al 21 marzo.

Avete già acquistato i biglietti? O sperate in un biglietto aggratis grazie a qualche miracolo divino o qualche pacco dell'ultimo minuto? Avete deciso di donare al mercato nero uno dei vostri reni - tanto anche con uno si vive bene - per dormire una notte a Bologna durante una delle fiere più importante del mondo della cosmesi? Brave. Vi vedo agguerrite, ma meglio seguire qualche consiglio da veterana.

Al Cosmoprof non si va a fare shopping.
Questa fiera nasce per gli addetti ai lavori, del mondo della cosmesi, delle materie prime, dell'import export, della stampa e di tutti quelli che girando intorno a questo mondo. Quindi non prendetevela se gli stand non vendono, non arrabbiatevi se alcune zone non sono accessibili se non da chi ha un pass stampa, non andate su tutte le furie se in alcuni stand non parlano italiano

Ne vale davvero la pena?
Entrare al Cosmoprof Bologna è caro. Carissimo. Vale davvero la pena spendere soldi per biglietto, treno, cibo, ecc. ecc.? 

No, non si risparmia
Siete davvero convinte di uscirne con un bottino da far invidia a Sephora di Corso Vittorio Emanuele, spendendo l'equivalente di due rossetti Essence?! Non sapete come vi state sbagliando! Sì, magari qualcosa si risparmia, ma non credete di fare gli affari delle vostra vita.

La comodità.
Niente turbe mentali sul cosa mi metto, quali scarpe, quale borsa fighissima o simili. Dovete essere comode, punto! Cappotti facilmente riponibili in borsa. Le scarpe più comode che avete, dovrete camminare tantissimo e la vostra schiena vi ringrazierà. Borse capienti, resistenti e meglio se a tracolla. La reflex non vi serve a nulla, tanto in qualsiasi foto troverete sempre un braccio, un dito, una faccia strana di qualche sconosciuto. Ve lo assicuro.

No a...
Fidanzati, mariti, amiche non interessate e, sopratutto, bambini. Lasciateli a casa, oppure mandateli a farsi un giro a Bologna, una delle città più belle d'Italia che io amo alla follia. Loro ve ne saranno grati e anche tutte le persone che girano al Cosmoprof e hanno poco tempo dovendosi giostrare tra caos, appuntamenti e gente che sembra essere in villeggiatura. Un focus sopratutto sui bambini, perché fargli questa cattiveria? Perché farli morire di caldo in uno stand tra acrilici, prodotti made in china e tanto altro, per poi portarli fuori dai padiglioni con 5° gradi? Eddai!

Una volta arrivate in stazione
Quando scendete dal treno, mantenete la calma. Se arrivate nel piazzale principale,  chiedete 'due biglietti per la fiera' all'edicola- datemi retta meglio prendere già anche il ritorno -. Uscite e attraversate l'intero piazzale, la navetta ferma davanti ai portici, pieni di negozietti che vendono valigie. Questa vi porterà all'ingresso principale del Cosmoprof. Facile no?!

Alt ai trolley
No, no e ancora NO ai trolley. Se arrivate da un viaggio,vi capisco, ma trovate una soluzione, abbandonateli per strada, lasciateli a uno sconosciuto. Se invece avete deciso di portarvi un trolley per riempirlo di roba: NO! Di tute le brochure che vi daranno non ve ne fregherà mai nulla. Subirete gli sguardi odioso di chi state uccidendo con quei maledetti cosi con le rotelline. Vi prego, NO!

Contanti are a girl's best friends
Munitevi di contanti, numerosi stand non hanno il pos, giustamente, e ritirare a uno dei bancomat della fiera è un'esperienza mistica. Partite già con un gruzzolo, ideale anche per stabilire un budget.

'Ehi ho un blog....' 
Se volte prendere contatti stampa o essere inserite in una mailing list, ben venga! Se lo fate solamente per avere dei sample, vi prego no! Volete presentarvi nel giusto modo, chiedete le cartelle stampa e munitevi di biglietti da visita (ben fatti, senza errori e con quel tocco più che appaga l'occhio). Vi prego no all'accattonaggio.

Vado al Cosmo perché lì trovo X al 50%
Forse una volta, ora si sono tutti adeguati. Un esempio pratico? Il Seche Vite: se pensate di far scorta del famosissimo top coat probabilmente riceverete una brutta sorpresa. Nelle ultime edizioni il prezzo era quasi raddoppiato.

Sì ai piccoli gruppi
Tre è il numero perfetto anche per il Cosmoprof. Gruppetti agili, con un plan ben pensato e, magari, con qualcuno che ha già esperienza. Datemi retta: è la soluzione migliore.

Usate il WWW
Avete scoperto quali sono gli stand presenti in questa esposizione? Bene, allora guardate chi produce cosa e fatevi un'idea se c'è qualcosa di interessante e, sopratutto, non reperibile facilmente fuori dal Cosmoprof. Fatevi una mini lista e darvi degli obiettivi: in alto quello che bramate di più alla fine le cose che vi interessano poco.

Lo stand MUFE
Qui ci vorrebbe un corso stile militare. Lo stand è sempre pieno, i ragazzi che vi possono servire pochi e le brutte parole escono a fiumi. Solitamente è presente tutto, quindi fate un giro prima da Sephora e decidete. Cercate di scoprire i vostro colore di fondo, cipria e correttore prima o rischierete, come me, di prendervi un fondo giallo sfalsato dalle luci dello stand.

Mangiare? Ti piacerebbe eh...
Quaranta minuti di coda per un panino che sa di plastica? Anche no. Preparatevi qualcosa a casa e infilatela in borsa, altrimenti tenente duro: fuori dalla stazione dei treni c'è il Mc Donald's.

Manicure: che tema difficile!
Vale la pena aspettare 40 minuti o più per una manicure? Mi spiegate cosa serve andare a farsi un unghia ricostruita ad ogni stand presente per poi dovervela togliere da sola (nb. imbocca al lupo)? In qualunque caso se deciderete di inoltrarvi nello stand nails: che coraggio!

Meet&great
Bello incontrare la vostra blogger o la vostra youtuber preferita vero? Magnifico, ma cercate un punto tranquillo, senza caos. Chi dovrà correre al Cosmoprof ve ne sarà eternamente grato

Lunedì da leoni
Hai deciso di andare l'ultimo giorno, cioè di lunedì? Beh ti stringo la mano ed è stato bello conoscervi. Orde impazzite di ragazzine si tuffano sugli stand alla ricerca di prodotti aggratis. Ho visto cose che vuoi uomini...
E dopo tuto questo: godetevelo e poi riposate tanto tanto.

Gaia

Guarda anche

10 commenti

  1. Io non ci sono mai stata, ma posso immaginare che confusione ci dev'essere! :)

    RispondiElimina
  2. Questo post è meraviglioso *_* e lo confesso..... Io sono una di quelle che si porta il trolley! ahahahhahahahah ma sono proprio sfaticata e non riesco a portare tutto in mano! Sono anche una di quelle che maledice le altre con il trolley perchè matematicamente mi passano sui piedi!

    RispondiElimina
  3. La mia prima esperienza al cosmoprof è stata l'anno scorso! Concordo in pieno con tutti i consigli che dai, specialmetnte su quello di portarsi il cibo da casa!!!
    Ecco, mi hai un po' preoccupata con l'ultima frase... Io intendevo andarci proprio di lunedì...

    RispondiElimina
  4. ahahahahahaahah oddio, e io che pensavo che il salone del mobile a milano fosse la cosa peggiore del mondo! Io dovrò portarmi il trolley perchè mi farò due giorni. Ma non c'è il guardaroba? qualche posto dove mollarla? ad ogni modo la tracolla la trovo scomoda perchè poi pesa un sacco!
    Io andrò giovedì e venerdì e ne ho timore.

    RispondiElimina
  5. Oddio io le madri che si portano appresso la prole urlante e ti passano coi piedi sul passeggino non le sopporto... Posso solo immaginare che inferno sia al Cosmoprof con tutta la folla e le donne che non sapendo a chi smollare il pupo se lo portano dietro con tutto il carrozzone SUV... XD

    RispondiElimina
  6. anche io ti ringrazio di questi consigli, non sono mai stata e pensavo di andarci più che altro per incontrare qualche blogger amica che va.... direi che mi è passata la voglia....

    RispondiElimina
  7. Non ci sono mai stata ma prima o poi ci metterò piede anch'io.. Grazie per i consigli!

    NEW GIVEAWAY: Win a pair of glasses for you or your friend
    Perchè non partecipi? Ci saranno ben 7 vincitori :) Ti aspetto!
    Un abbraccio e buona giornata!!

    RispondiElimina
  8. mi ha fatto molto ridere questo ritratto di Cosmoprof, visto che è effettivamente così!

    RispondiElimina
  9. Prima volta al Cosmoprof quest'anno! Mi sono munita di biglietti da visita e non ci penso proprio al trolley! Già mi vien male a pensare a che giacca mettere, perchè qua è ancora freddo, molto freddo, e ho un bel viaggetto da sorbirmi da e per! Non sapevo che con i pass stampa non si entrasse dal padiglione principale... aiuto?!

    RispondiElimina
  10. Simpaticissima😂😂😂😂

    RispondiElimina