Ultimi Articoli

SMALTO PERFETTO IN POCHE MOSSE

Mamma mia, quanto ci piace avere lo smalto a posto! Questo, però, non è sempre possibile per svariati motivi: fretta, scelte sbagliate, mosse azzardate e chi più ne ha, più ne metta.
Oggi daremo qualche piccola dritta per cercare di avere unghie impeccabili.

Prima di tutto: per non indebolire le unghie, è sempre meglio utilizzare limette di cartone. Quelle di metallo rischiano di spezzarle e sfaldarle.
Da quando ho abbandonato la lima di metallo per quella di cartone, ho potuto notare un grandissimo miglioramento: meno lunette sbeccate ed angoli scheggiati.
In seguito, ammorbidire e spingere indietro le cuticole.

Secondo: ripulire sempre la superficie dell'unghia dopo averla limata o avere applicato dei prodotti. Se rimangono rimasugli oleosi o polveri, lo smalto faticherà a fare presa.
Quindi, dare una bella passata di sgrassante o lavare con uno spazzolino.

Prima di procedere all'applicazione dello smalto colorato, mettere SEMPRE la base!!!
La base serve a proteggere l'unghia e va scelta a seconda delle necessità. Ce ne sono di infinite tipologie: quelle sbiancanti, quelle indurenti, quelle gommose (x gli holo)... 

Ed eccoci pronte a stendere la nuance che abbiamo scelto! Lo schema qui sotto riporta delle semplici mosse per una applicazione semplice, ma di effetto.
E' in inglese, ma le immagini sono talmente chiare che non serve nemmeno leggere ;)




Una bella passata finale di top coat per sigillare il tutto ed il gioco è fatto!
Un piccolo consiglio: in caso facciate delle nail art, state attente che lo smalto sia totalmente asciutto, o rischierete di trascinarlo passando la top coat!!!

E voi come lo applicate lo smalto? Vi siete ritrovate in questo "mini manuale"?


immagine presa da http://atsoko.wordpress.com/




*L*

Guarda anche

12 commenti

  1. Il passaggio 4 credo di non aver capito come farlo senza procurare danni, però è un'ottima guida!

    MissPandamonium

    Giveaway - Diamond Dogma s/s '12

    RispondiElimina
  2. Io faccio una cosa più o meno simile, molto meno precisa ovviamente xD Però prima di fare tutta l'unghia passo sbrigativamente sulla metà alta, dove c'è il bianco, se no resta mezzo trasparente anche dopo 2 passate e si notano le righe del pennellino ;-)

    RispondiElimina
  3. interessantissimo post! di solito vado di fretta,quindi non metto top coat o base però devo dire che ho una mano abbastanza ferma per quanto riguarda l'applicazione del colore!
    Se ti interessa sul mio blog c'è un give away in corso!

    RispondiElimina
  4. Che bello questo post, grazie delle dritte! :)

    RispondiElimina
  5. proverò questo metodo... ma io sono un caso disperato per la stesura dello smalto!!

    RispondiElimina
  6. io salto il punto 4 xD ihihihih ottima guida ;D

    RispondiElimina
  7. teoria contro pratica... il mio problema è tutto lì! a vedere i disegni, la mia tecnica è perfetta, peccato che il risultato sia moooolto diverso... uffa!
    ciao
    gaia

    RispondiElimina
  8. Io sono una schiappa nel mettere lo smalto, proveròa seguire tutto il procedimento :) Passate da me, c'è un piccolo premio per voi. Baci

    RispondiElimina
  9. faccio esattamente così! Ormai sono una veterana hehe credo che sia dalle medie che ho la passione per gli smalti ;) effettivamente dopo un po' si capisce che è meglio spingere lo smalto verso le cuticole piuttosto che partire con l'applicazione da lì! Si reisce a delineare una linea più dritta.

    RispondiElimina
  10. Anch'io come Alessandra temo di non poter fare il passaggio 4 senza fare danni!! XD

    RispondiElimina
  11. Sono esagerata se dico che lo applico così, saltando il punto 4? Più che altro perché non ci ho mai fatto caso se lo faccio o meno, per il resto sono sicura che procedo nella stessa maniera e la maggior parte delle volte faccio un'unica passata perché tendenzialmente uso smalti scuri e li metto abbondanti senza "scolare" esageratamente il pennellino. La prossima volta che lo metto voglio provare a fare anche il quarto passaggio.

    RispondiElimina
  12. Ci devo provare... Chissà venga davvero senza sbavature!

    RispondiElimina