Ultimi Articoli

CND - Shellac

Shellac è un prodotto che ho potuto provare in occasione dell'evento Ladybird House di cui vi ho parlato brevemente qui.
Prima di esporvi la mia esperienza, vi spiegherò velocemente in cosa consiste.
Shellac è uno smalto semi permanente molto innovativo che promette una durata di 14 giorni, una finitura a specchio e nessun danno all'unghia.
Rispetto ai classici gel, la seduta di applicazione non dura più di 30 minuti, non è necessario opacizzare la superficie dell'unghia e nè utilizzare la lima per rimuoverlo.
La gamma di colori proposta è decisamente vasta e si amplia ancora di più grazie alla possibilità di sovrapporre i vari colori ed effetti per creare diverse nuances.

Arrivando a noi.
Non ho mai avuto esperienze dirette con smalti semi permanenti, sono sempre stata una spettatrice e, vedendo le eavventure di amiche e mamma, ero abbastanza scettica.
Io ho optato per una delle ultime colorazioni uscite, il Purple Purple, un viola con riflessi blu veramente bellissimo (l'unghia verde neon è il risultato di una lezione noiosa...).
Lo Shellac rispetta veramente tutte le promesse fatte in partenza.
Il 3 dicembre l'ho applicato (senza effetti o layering, solo base, 2 mani di colore e  top coat) e l'ho tolto il 17.
Qui sotto vedete le foto fatte il giorno stesso dell'applicazione con l'IPhone di G.







Mentre qui sotto vedete le foto scattate alle mie unghie dopo 13 giorni.




La rapidità di catalizzazione in lampada di questo smalto permette di avere una manicure perfetta e duratura in pochissimo tempo.
Durante questo periodo, il mio Shellac è rimasto lucidissimo, solo verso la fine della sua "carriera" ha iniziato a consumarsi un pochino sulla punta e si è scheggiato solo sull'indice sinistro.





Ho deciso di rimuoverlo, un po' per la voglia di cambiare colore e un po' per il fatto che iniziava a vedersi un bel po' di unghia "nuda".
Non avendo tempo libero per andare a farlo rimuovere con gli appositi pads, ho optato per il metodo casalingo solvente-cotone-stagnola.
Dopo 10 minuti di posa, lo smalto è venuto via sgretolandosi, lasciando solo qualche briciola sull'unghia tirata poi via sollevandola con il bastoncino d'arancio.
Dopo la rimozione le unghie sono evidentemente non rovinate e questo fa guadagnare allo Shellac un bel po' di punti in più.

Consigliato a chi non ha tanto tempo da dedicare alla manicure, ma che deve/vuole avere sempre le mani ordinate.
Sconsigliato (se così si può dire*) a chi come me ama cambiare colore spesso e volentieri XD

* su Shellac si possono applicare senza problemi effetti (glitter ecc) o fare nail art, quindi anche per le meno pazienti c'è tranquillamente materiale su cui sbizzarrirsi XD


Vi lascio il link al post di Cri (PeeBeforePolish), dove parla anche lei della sua esperienza, così da avere anche un'altra opinione a riguardo.



*L*

Guarda anche

11 commenti

  1. Un post utilissimo, grazie! da tempo sono indecisa se provare lo smalto semipermanente, ma ho visto unghie e cuticole così rovinate dal "dopo" che mi è passata la voglia... Questo metodo sembra meno invasivo. Anche a me piace cambiare lo smalto spesso, ma lo faccio anche per un motivo: lo smalto sulle unghie non mi dura più di due giorni! e ho provato con varie case (opi, china glaze, cnd, layla, pupa, mavala ecc). Hai qualche consiglio?
    Ciao
    Gaia di Biancaneve makeup

    RispondiElimina
  2. Ma grassssie per la nomination! :)
    Anch'io l'ho tolto da sola, da brava disgraziata, ed ha egregiamente resistito anche alla mia nail art abbastanza invasiva in termini di "sovraccarico" con altri prodotti! :D

    RispondiElimina
  3. @Biancaneve makeup

    Io ho visto la differenza tra le mie unghie fatte con Shellac e quelle di mia mamma fatte in un centro qualche mese fa: le sue si sono rovinate tutte, le mie assolutamente no.
    Se dovessi decidere di provare anche solo x curiosità, io te lo consiglio ;)

    *L*

    RispondiElimina
  4. Ragazze ho 1 domanda riguardo la rimozione: posso usare un qualsiasi solvente per smalto semipermanente o devo acquistare per forza il color off (che non trovo) che sponsorizzano sul sito shellac??

    RispondiElimina
  5. Scusate, ma dove si possono acquistare tutti i prodotti del Kit, compreso Scrub e gel per le cuticole? Grazie. Faccio lo shellac non so da quanto tempo e mi sto spiantando

    RispondiElimina
  6. Rispondo all'altra anonima. Sul sito ufficiale c'è scritto che puoi utilizzare un qualsiasi altro solvente specifico per unghie "ricostruite" e se non funziona in 10 minti lasciarlo un pò di più. Vedi sul sito cndshellac.it, sez.cartelle colori, sez.guide ed ancora brochure step by step. Te però dove compri tutto il resto? Ciao grazie

    RispondiElimina
  7. Io su ebay in un negozio UK ho acquistato un kit CND Shellac: base,top,whit x french, e rosa chiaro! La lampada ce l ho già e i pads e tutti gli accessori necessari li acquisto in qualche negozio della mia città ;)!! Grazie x la rsp

    RispondiElimina
  8. Se trovo1rivenditore shellac ok sennó li prendo di un qualsiasi altra marca ;)

    RispondiElimina
  9. io ho utilizzato un generico solvente da supermercato e mi ha rimosso lo shellac senza problemi lasciandolo in posa 10 minuti

    *L*

    RispondiElimina
  10. ciao ho provato gia questi prodotti ma ora vorrei comprare un kit completo,qualcuno saprebbe darmi una mano?

    RispondiElimina
  11. Ciao
    qualche mese fa, ad una fiera, ho comprato il kit per mettermi lo smalto semipermanente. Ho comprato la lampada UV, lo smalto trasparente da mettere come primo e ultimo strato e alcuni colori di smalto. La marca era MY SHINE.
    L'ho messo diverse volte e non mi piace per niente. Innanzitutto dopo qualche giorno mi andava via tutto lo smalto di alcune unghie (saltava proprio via!!), mi si sbeccava e come se non bastasse, ho avuto moltissima difficoltà a toglierlo. Mi avevano detto che veniva via con l'acetone ma non è stato così: ho dovuto limare tutte le unghie rovinandole ed indebolendole tutte (
    Avendo sentito parlare molto bene di SHELLAC ho comprato su ebay: shellac base, un colore e top coat! mi è piaciuto moltissimo in quanto dura, non si rovina, non ho difficoltà a toglierlo e soprattutto non devo opacizzare/limare l'unghia prima di stenderlo.
    Voglio però chiedervi un consiglio: avendo a casa 4 colori di smalto semipermanente dell'altra marca (my shine) se io applico base shellac, smalto semipermanente di altra marca e poi top coat shellac che risultato avrò???
    Io sono convinta che fondamentalmente debbano essere buoni i prodotti che si mettono come primo strato (perché sono a contatto con l'unghia!) e come ultimo strato ( per garantirne la durata!).
    Altra domanda: se io mettessi base e top coat shellac e uno smalto qualunque non semipermanente combinerei solo un disastro?????
    Rispondetemi con i vostri consigliiiii grazieee

    RispondiElimina