Ultimi Articoli

HIMEGYARU NAILS!

Come già annunciato da G, siamo tornate!
Se non facessi il mio ritorno in scena con un post pseudo inutile, non sarei Lallo ;)
Oggi più che di fare recensioni, ho voglia di avere uno scambio di opinioni con voi. Ma ora, bando alle ciance!

Oggi approfittavo del mio tempo libero per gironzolare per internet alla ricerca di 2 cose che mi interessano molto: smalti e giapponesate varie. Adottando la teoria tedesca del BELLO + BELLO = BELLISSIMO (se dovessero servirvi spiegazioni chiedete e vi sarà dato), mi sono messa alla ricerca del compromesso tra le due cose: nail art Himegyaru style!
Per chi non lo sapesse, l'Himegyaru è uno dei tanti stili estremamente appariscenti adottati dalle giovani giapponesi, parente alla lontana del Lolita.
Hime in kanji significa "Principessa", ed è proprio a questo che si rifanno le ragazze che seguono la tendenza: pizzi, merletti, tacchi a spillo, capelli boccolosi, colori pastello e molti accessori.
Ovviamente l'attenzione per make up e nail art è a dir poco certosina. In particolare per quest'ultima si possono vedere dei veri e propri lavori di fino.
Ecco una foto presa dal blog http://ayuhimexo.blogspot.com/



Io, nonostante ami colori invadenti e simili, trovo le manicure Hime un po' troppo eccessive, non credo che me le farei. Troppi spessori, troppi "diamanti" e poca praticità. Dove c'è poca praticità, non fa per me!

Voi che ne pensate? Vi fareste una nail art Himegyaru?
Nel caso la risposta fosse SI, ecco un video tutorial ben fatto che ho trovato su YT QUI


*L*

Guarda anche

12 commenti

  1. Oddio, forse un pò troppo, ma sono così carine!

    Se ti va di passare da me c'è un bellissimo Giveaway!
    xoxo

    RispondiElimina
  2. ..i miei occhi, oddio i miei occhi!! xD :S
    Ok, a parte gli scherzi.. Mi piacciono le nail art particolari, anche vistose e appariscenti (non su di me..), ma queste no, proprio no.. O___O C'è troppo di tutto!

    RispondiElimina
  3. ok..me le farei fare, magari per una sera... magari se devo solo sorseggiare un drink e basta altrimenti continuerei ad incastrarmi ovunque, ne sono convinta! -.-

    RispondiElimina
  4. Non sono brutte, mi piace un sacco vedere foto di nail art così "complicate" e magari come dice Claudia per una sera uno puo' anche dire perché no e farsele fare... ma in effetti non riuscirei neanche a chiudere il bottone dei jeans :D

    RispondiElimina
  5. Ma come si fa a vivere, a svolgere qualsiasi azione quotidiana, con quelle unghie? O_o

    RispondiElimina
  6. Io la farei per qualche occasione particolare, ma magari solo su pollice e anulare...Così è troppo esagerato persino per me ^_-

    RispondiElimina
  7. DIciamo che apprezzo molto la pazienza e l'abilità di chi ha creato questa nail art, per un servizio fotografico potrebbe essere perfetta, ma per tutti i giorni GIAMMAI!
    Ciaooo

    RispondiElimina
  8. Sono belle ma poco pratiche, soprattutto perché una donna fa mille cose, non se ne sta sempre con le mani in mano a guardarsi le unghie.

    RispondiElimina
  9. Paura!! Belle son belle, ma con me queste unghie tempestate di pietre e gingilli vari non resisterebbero intere 5 minuti!

    RispondiElimina
  10. da vedere mi piace molto, e devo dire che bisogna farle i complimenti oltre che per il lavoro, soprattutto per la pazienza! Però in giro non ci andrei...non penso siano comode ^_^

    RispondiElimina
  11. e che queste unghie sono anche piuttosto nude... ne ho viste di molto peggio xD
    lo stile Hime in generale a me piace molto... se non altro da vedere ;)

    RispondiElimina
  12. Beh, complimenti a chi l'ha realizzata ma non sarebbe pensabile per me andare in giro in quel modo...

    RispondiElimina