Ultimi Articoli

SEMI DI LINO A CONFRONTO

Non avendo una BV vicino a casa, ho deciso di provare quello de I Provenzali, onnipresente nei supermercati.

Le premesse per essere un buon prodotto c'erano tutte: prezzo basso (3 euro contro gli 11 del collega), miglior reperibilità nella mia città e maggior quantità di prodotto nella boccetta (circa 100 ml di più se non sbaglio).
Sull'etichetta poi ci sono tutte le cose che piacciono a noi: garanzia che nessun animale l'ha testato sulle proprie doppie punte, che rende i capelli bellissimi e che risolve tutti i problemi.
A vederla così sembra acqua santa più che olio.
Niente di più sbagliato.
I modi d'uso elencati sono gli stessi di quello di BV, ma la resa è totalmente diversa.

Entrando nel dettaglio:
- Bottega Verde: messo sulle punte dei capelli bagnati e poi sulle lunghezze dei capelli asciutti li lascia morbidissimi, lisci, profumati e facili da pettinare.
- I Provenzali: messo solo sui capelli bagnati lascia, dopo averli asciugati, un simpatico effetto unto e pesante. Potrete ben immaginare a metterlo direttamente sui capelli asciutti. Un disastro.

Siccome mi dà fastidio avere cose inutilizzate che occupano spazio, per non sprecarlo l'ho ufficialmente promosso ad impacco pre-shampoo. Qui si, il suo dovere di ristrutturatore lo fa, concediamo a questo fallimentare prodotto almeno questo! XD
Ma poi... io dico... stesso prodotto, stesso modo d'uso... Com'è possibile che i risultati siano così diversi?!

Inutile dire che sono tornata al volo a comprarmi l'olio di Bottega Verde. A distanza di un anno vedo decisamente i miglioramenti che ha apportato ai miei capelli: sono più sani, meno crespi e le doppie punte si formano molto meno rapidamente. L'ho promosso una prima volta, lo promuovo una seconda!


BV - Provenzali 1 - 0



*L*

Guarda anche

16 commenti

  1. Ma come 3 euro l'olio dei provenzali? Costa 6/7 euro di solito!!! Se controlli gli ingredienti cmq sicuro non sono gli stessi con quello di bv

    RispondiElimina
  2. Coincidenza vuole che io stia proprio scrivendo la mia opinione in merito a dei prodotti acquistati de I provenzali tra cui l'olio. E ahimè anche io non mi sono trovata benissimo se usato normalmente. Così per evitare di buttarlo lo sto utilizzando solo come impacco pre-shampoo. In questo modo i miei capelli reagiscono bene, ma solo se lo uso una volta ogni 8/10 giorni.

    RispondiElimina
  3. grazie per il consiglio... ero tentata dall'acquistare l'olio dei provenzali. ma non lo farò!

    RispondiElimina
  4. la prima volta che ho messo l'olio dei provenziali dopo 2 minuti mi sono dovuta rilavare i capelli! erano unti in una maniera incredibile!

    RispondiElimina
  5. io adoro l'olio ai semi di lino..utilizzo quello della forsan,ma solo come impacco pre-shampo!
    sissy

    RispondiElimina
  6. @Midori saejima

    lo proverò! ;)

    @Claris

    si in effetti non sono stata precisa, l'ho pagto 3 euro perchè era in offerta

    *L*

    RispondiElimina
  7. L'ho appena comprato U_U l'ho utilizzerò solo come quello allora...
    Mi dici poi bene come fare l'impacco pre shampoo?

    RispondiElimina
  8. @Alessandra

    prima di tutto, ciao bellezza ;D
    io metto questo infame olietto sui capelli bagnati (principalmente sulle punte che sono il mio tallone d'achille), lo lascio in posa mezz'ora/un ora (vado ad ispirazione) e poi lavo benissimo per evitare l'effetto rasta XD

    *L*

    RispondiElimina
  9. Um sai che avevo letto un commento del genere sui semi di lino di Fitocose? Mi sa che ne esistono di tanti tipi differenti! Infatti, io volevo comprare quelli di Fitocose, ma poi vi ho rinunciato leggendo dell'effetto "unto". Mentre dicevano che era ottimo come impacco pre-shampoo..
    Evidentemente quello di Bottega Verde non è uguale a questi due prodotti! (:
    Mi sa che farò un pensierino su quest'ultimo! Ma funziona come i cristalli liquidi, ossia protegge i capelli, o li rende solo morbidi?

    RispondiElimina
  10. Anche io ho quest'olio ma non l'ho ancora provato. Peccato che non funzioni bene ma almeno adesso so che posso utilizzarlo solo come impacco pre-shampoo. Grazie per il consiglio.

    RispondiElimina
  11. @Lori

    ciao donna :D
    se non ho capito male dovrebbe anche proteggerli. Almeno, io vedo la differenza da quando lo uso: tornando da milano i capelli fanno meno schifo XD

    *L*

    RispondiElimina
  12. Volevo provare un olio di semi di lino economico ma buono, e mi sa che a questo punto provenzali è da depennare dalla lista di marche papabili -.-

    RispondiElimina
  13. Se non erro quello de i provenzali non è puro, quindi può non essere l'olio di semi di lino a darti dei problemi ma qualche altro ingrediente.
    Io uso quello di Fitocose, puro, e mi trovo benissimo.

    RispondiElimina
  14. Devi far caso se quello dei provenzali è puro, perchè alcuni non lo sono. Io avendo capelli grassi, uso l'olio solo come impacco pre-shampoo ^_^

    RispondiElimina
  15. ciao...è ovvio che abbiano risultati molto diversi. quello di bottega verde è un olio che ha tanti ingredienti tra cui una minima parte di semi di lino...però ha una formulazione adatta a metterlo direttamente sui capelli e a dare un buon risultato. quello dei provenzali è puro al 100% quindi è un prodotto diverso. bisogna metterne pochissimo ed è diverso è come se da una parte abbiamo una crema per il viso all'olio d'oliva...e dall'altra la bottiglia di olio. è logico che la crema per il viso sarà sicuramente migliore e ci darà un buon risultato...se ci mettiamo l'olio puro in faccia ingrasseremo la pelle, rimane unta anche dopo molto e servono più lavaggi per ripulirla. quindi hannno una resa divcersa perchè sono due prodotti diversi...io ho provato tutti e due. tu considera che nell'olio bv ci sono un sacco di schifezze...come primo ingredienti c'è un silicone

    RispondiElimina