Ultimi Articoli

Fai dell'italiano un tuo amico


Ci fù un tempo in cui la Lallo si sfogò... Ora tocca a me.
Per una volta sono arrivata a livello e per una volta mi sento in diritto di urlare il mio sdegno (manco fosse una lotta di classe).
Perché mi lamento?! Semplice: perché è così difficile sapere l'italiano?!?
Come sapete appoggiamo la Blogtiquette e Make-Up, not war e quindi si alla tolleranza in tutto e per tutto... Anzi, noi siamo le prime che dovete tollerare...:)
Credo che gli errori di battitura possano scappare, spesso leggo e rileggo e non li trovo (qui ringrazio la mia socia che mi corregge tutto), credo che si possa passare sopra a un "perchè" con accento errato...
Però quello che non tollero più è l'incapacità di usare i verbi, capita capisco, non mi metto in cattedra, ma non azzeccarne uno?! Parliamone...
Con queste righe non mi rivolgo solamente alle blogger, ma credo sia un riflessione da fare su un campo più ampio, nel caso del beauty, youtube e pure facebook...
Io non sopporto più chi sfoggia un inglese con pronuncia a boccuccia di gallina e poi... Mi sbagli i verbi?... Arrivi addirittura a fingere di non ricordarti i termini in italiano e sapere solo la loro traduzione inglese...
Vorrei ricordarti che sei nata nel paese della pizza e del mandolino, non nella patria del fish and chips, quindi prima impara bene l'italiano e poi ne parliamo per l'inglese ok?! E qua la cara Lidia (Santo Graal dell'inglese) concorda con me..
Parliamo anche di facebook....TA DA... quel posto è maledetto... è la casa degli orrori... aborro aborro aborro...
Vogliamo parlare del fatto che l'ACCA non ha più un significato in questo mondo... perchè il verbo avere è stato abbandonato al ciglio di una strada... ti prego andate e salvatelo... e non ditemi che è una svista... è ripetuta come cosa... sempre e comunque...


Errare è umano...perseverare è diabolico

In questo post sinceramente mi riferisco poco al mondo dei blog (almeno quelli che seguo io), fortunatamente molte di voi prendono questo passatempo seriamente e ci tengono a questi particolari, chiamarli particolari è un pochino riduttivo....

Ho detto tutto?? Speriamo... con questo post non giudico nessuno, chissà quanti errori avrò fatto anch'io... però...occhio...Non è bello far casino con i verbi :)

Ogni fatto e riferimento da me citato in questo post NON è puramente casuale!

In qualunque casa

Peace & Blog !

_G_


P.S. BUON COMPLEANNO A ME!!!!!
che narcisista mi autofaccio gli auguri :)

Guarda anche

26 commenti

  1. AUGURIIIIII!
    non so con precisione a chi ti riferisci..ma un paio di idee ce l'ho..ahahahahah
    e concordo con l'H..che ormai ha perso del tutto ma proprio tutto il significato, la K conquisterà il mondo..ormai la mettono anche dove non serve..!

    grazie per la risata.. mi ci voleva visto che dopo il giveaway certe ragazze (non bloggheriane) sanno solo lamentarsi e spruzzare veleno..aahhh

    RispondiElimina
  2. buon compleanno!!e chi lo sapeva.. dovevi annunciarlo con post e post di preavviso! :)

    è vero, spesso per la fretta si può sbagliare nel digitare una parola (senza contare i miei errori/orrori in inglese, ma uso il blog anche per fare esercizio, ahivoi XD) o cose simili.. però molti proprio non sanno esprimersi in italiano. non tanto nei blog (per fortuna) quanto su youtube: ragazze e ragazzi che veramente non conoscono grammatica, lessico e sintassi.. da far cadere la braccia.
    immagino che sia perchè non scrivono (a scuola)abbastanza, ma soprattutto perchè non leggono affatto.

    RispondiElimina
  3. AUGURIIIIIIIII!

    Sante parole comunque...io odio abbreviazioni, parole con la k, mancanza di H et simili. Fortunatamente tra i blog che seguo l'ho notato pochissimo...ma su facebook e youtube sento di quelle cose da far accapponare la pelle!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  4. Guri anche qui!!

    Inutile dire che concordo con te al 1000% ^^

    RispondiElimina
  5. Capisco di cosa parli e forse anche di chi!:) Io sono la prima a sotterrarmi, badile alla mano, quando mi accorgo di fare errori ( e recentemente purtroppo be ho notati alcuni in ciò che scrivo e mi sono sentita davvero male), e sono la prima a dare addosso a chi non sa scrivere o parlare in italiano e se ne frega, concedendo ovviamente anche tutte le attenuanti del caso, ovvio. Credo che, soprattutto se si ha un blog, sia necessario impegnarsi al massimo per scrivere decentemente, e non benissimo, ma proprio decentemente ( e se non si hanno grandi doti artistiche basta tenersi sul semplice): e sono anche del triste parere che se non si è in grado di scrivere nella propria lingua madre allora è meglio NON SCRIVERE. Giusto per una questione di rispetto per le nostra splendida lingua madre e per dignità personale. Questa regola ovviamente non la applico solo sugli altri ma in primis su me stessa, non sai quante volte avrei voglia di chiudere il blog quando vedo che quello che produco non mi soddisfa. Allo stesso tempo però se ho capito a chi ti riferisci, ti dico che ci sono anche persone che nell'italiano non brillano, ma che per contro parlano benissimo l'inglese, strano, ma vero! :)
    Spero di non essere risultata polemica, perché davvero non voglio esserlo, la mia opinione è un po' severa ma in fondo è solo la mia opinione non la legge divina no?

    RispondiElimina
  6. auguri eh, lo sproloquio mi aveva assorbita troppo :*

    RispondiElimina
  7. Hai assolutamente ragione!!! FB in particolar modo e' terra che pullula di "simil-idiomi". Ha portato a tutto un nuovo livello di mutilazioni delle parole e di "poliglotti". Ho tantissimi amici che insistono a fare i fighi scrivendo in inglese...o quantomeno quello che loro pensano essere l'inglese. Non lo definirei neanche maccheronico. E' un misto di slang di diverse nazionalita' unito ad una conoscenza assolutamente misera di grammatica e impostazione corretta di una frase. Cosa che lascio spesso correre perche' quando scrivono in italiano il risultato e' persino peggiore!!!

    RispondiElimina
  8. tanti auguri cara ^^
    concordo in pieno ;)

    http://fiocchidicotone87.blogspot.com/

    RispondiElimina
  9. L'italiano NON è un particolare, ma una delle basi della nostra cultura. Un po' meno Grande Fratello e un po' più di ripasso di congiuntivo e condizionale farebbe bene a tutti!

    Ovviamente... AUGURI DI BUON COMPLEANNO!!!

    Fanni

    RispondiElimina
  10. hihih grandee!!! penso di aver capito di chi si parla e concordo pienamente è una cosa che non sopporto neppure io! Sicuramente faccio errori di battitura ogni tanto ma cerco di stare più attenta possibile... per lo meno non faccio video dove me la tiro e scazzo i verbi in italiano!!! weeee

    RispondiElimina
  11. Ho capito perfettamente a chi ti riferisci e mi solleva tantissimo leggere che non sono l'unica a pensare che stia davvero esagerando, specie con la sua visibilità :)
    Io, purtroppo, sto peggiorando davvero con gli errori di digitazione, quando li trovo nei miei post li ri-edito per correggerli, ma spesso nei commenti non posso farlo...
    Temo sia dovuto al fatto che dopo 10anni di 10h/giorno al computer, il mio corpo cominci a manifestare insofferenza :(
    Però hai assolutamente ragione su tutta la linea: un conto è qualche episodio sporadico di errori grammaticali/sintattici, un altro è farne una regola!
    Tanti affettuosi auguri!

    RispondiElimina
  12. Tanti auguri!

    E concordo in pieno con te. Tutti abbiamo delle sviste e facciamo degli errori ogni tanto, capita. Ma sbagliare sempre i verbi, usare abbreviazioni ecc, sono cose che mi fanno davvero innervosire..

    RispondiElimina
  13. io in casa sono la prima a correggere gli altri se sbagliano! =P intendiamoci, se si tratta di scrivere un SMS di fretta per non perdere il treno ci possono anche stare le abbreviazioni, sono cose PERSONALI e non riguardano il pubblico, le deve leggere solo il destinatario...ma se si tratta di cose pubbliche che devono essere lette, ascoltate, viste ecc da piu' persone...eh no diamine! BISOGNA farsi ALMENO capire! concordo sul fatto che gli errori di battitura ci stanno (io stessa spesso ne faccio), ma sbagliare i verbi, usare le K...Vuol dire uccidere l'italiano!!!
    detto questo... AUGURISSSIMI GAIA!!!! :D un bacione!!!

    RispondiElimina
  14. Amooooore AUGURIII!!!
    Sono d'accordo con voi, anche io a volte faccio delle castronate allucinanti, ma capita! Non ogni post U_U

    RispondiElimina
  15. Personalmente quel che mi piace poco è l'utilizzo indiscriminato di abbreviazioni stile sms...xkè, k ovunque e così via...ma fondamentalmente, credo ci sia posto per tutti, anche per chi sbaglia i verbi o scrive un pò a modo proprio. Si può scegliere chi seguire e chi no, per fortuna.

    Auguroni per il tuo compleanno, e hai fatto bene a sfogarti se ne sentivi il bisogno.

    RispondiElimina
  16. mamma mia hai proprio ragione! io vorrei scrivere anche in inglese ma siccome non lo mastico molto c'ho rinunciato...
    auguroni cmq bella! un bacio!

    RispondiElimina
  17. Prima di tutto buon compleanno!!! :)
    Poi...hai completamente ragione,certo gli errori di battitura capitano,io stessa ne faccio e correggo 10 volte :P ma ormai l'italiano parecchie persone non sanno più cos'è...h disperse e k aggiunte a parte...vogliamo parlare dell'ormai quasi totalmente dimenticato congiuntivo? :(

    RispondiElimina
  18. Mi sa che sono l'unica a non sapere a chi ti riferisci, ma del resto io non vivo in questo mondo ahah. :D

    Io non voglio allungare troppo il brodo. Dico solo che è anche abbastanza triste che c'è chi accusa gli altri di non sapere l'italiano e in primis non sa neanche dove sta di casa. Magari attraverso un pensiero condito di K e abbreviazioni varie.
    Naturalmente non è un riferimento a nessuna autrice di blog o facebook o altro ancora, men che meno a te, sia charo. Io di esempi ne ho tutti i giorni visto che lavoro nel settore editoriale.;)

    E tanti auguri carissima. :D :*

    RispondiElimina
  19. io faccio un MEA CULPA, ogni tanto (come avrete notato) il "XKè" mi scappa.
    Però devo anche ammettere che chiudo più facilmente un occhio su un "NN" che su un verbo sparato a caso che porterebbe a bocciatura certa alle scuole elementari

    *L*

    RispondiElimina
  20. ma auguri!

    grazie per il link! sono più che d'accordo con il tuo post, ma a differenza di te sono meno tollerante con le abbreviazioni. Insomma, un verbo può scappare a tutti, e magari qualcuno non ha avuto dei bravi insegnanti di italiano. Invece non trovo scuse per non scrivere tutte le lettere!

    E c'è anche da dire che non sopporto quelli che senza conoscere l'italiano si permettono di fare correzioni. Per esempio ti saltano tutti al collo se dopo una dichiarativa non usi il congiuntivo. Forse gli è sfuggita la pagina del libro di grammatica in cui si spiegava che per esprimere certezza è più che lecito usare l'indicativo...

    RispondiElimina
  21. Augurissimi!!!!! Ti appoggio in pieno anche se solo la prima a scrivere "perchè" in modo sbagliato per pura pigrizia...ma i verbo no dai,li correggo già a mia figlia che ha solo 2 anni!

    RispondiElimina
  22. Auguroni!

    ahahh il Santo Graal dell'Inglese...questo mi ha fatto ridere :) grazie, comunque!

    A dire la verità devo fare il mea culpa, anche io ogni tanto mi faccio assorbire dall'inglese e le parole in italiano mi sfuggono.
    Non parlo di grammatica eh, parlo proprio di parole/significanti (termine di linguistica - deformazione professionale).
    Il fatto è che quando arrivi ad un livello di bilinguismo associ il concetto nel tuo cervello alle parole nelle varie lingue ed a volte è difficile passare da una all'altra. E' come se ci fosse un interruttore nel tuo cervello che fa accendi/spegni con le lingue. Prima o poi si fulmina la lampadina o si incanta un po' prima di accendersi :)

    Per il resto, io detesto con tutte le mie forze le persone che ostentano il loro inglese (molte volte ridicolo) e magari hanno anche l'aggravante di avere un italiano altrettanto ridicolo.

    Tuttavia, conosco alcune persone che per motivi piuttosto oscuri parlano inglese in maniera molto fluente ed invece parlano male l'italiano.
    Non saprei dire a cosa sia dovuto questo. Però esiste :O
    Ed in quel caso non ritengo più che ostentino, ed anzi, mi fa molto più piacere ascoltare quelle persone in inglese!

    RispondiElimina
  23. Ciauuu, tantissimi auguri anche se forse un pò in ritardo :)
    Per quanto riguarda l'inglese, credo che faccia molto "esperta" anche se l'esperienza credo la si dimostri con le azioni e non con le parole...
    Ho mandato una e-mail, grazie mille ancora eheeh

    RispondiElimina
  24. Uhhhh... ho ben presente quella sensazione di odio che si prova nel leggere certi strafalcioni. Tempo fa tenevo un blog con una mia amica, e il modo in cui lei scriveva mi urtava veramente il nervoso: uso e abuso di K, H talvolta misteriosamente scomparse; una volta ha addirittura scritto "QUORE"... aberrante.
    Non ho nemmeno mai avuto il coraggio di farglieli notare data la sua permalosità.
    Mi sono limitata a tornare a scrivere nel mio blog. Mio e SOLO mio :D

    RispondiElimina
  25. Auguri passati!
    Non ho, purtroppo, il tempo di leggere tutti i preziosi commenti che altre bloggers hanno lasciato.
    L'argomento italiano è molto discusso ultimamente, ho un professore all'università che ci obbliga a fare degli articoli di cronaca, per migliorarci... però è scandaloso! Corregge strutture grammaticalmente corrette e non segna orrori palesi anche ai bambini delle elementari.
    Figurarsi se non sbagliano i verbi gli abitati del web.

    RispondiElimina
  26. vogliamo parlare, oltre che dell'h, del povero po' che, in origine troncato, ora becca puntualmente un accento che non si sa da dove sia stato tirato fuori? oppure che la roba sta diventando "in" perche' in inglese i colori vengono indicati con colore [in] quello che e' ma in italiano no? T__T
    francamente questo mi pare molto piu' grave dell'accento del perche' sbagliato (come si notera' io per ragioni storiche neanche li uso gli accenti nello scriver in rete, priam o poi li reintegro), siamo proprio a livello di italiano elementare che non funzioniamo piu' T_T

    RispondiElimina