Ultimi Articoli

*L* E LA PESANTEZZA DI STOMACO


Cosa succede se date a Lallo un paio di palle girate, una lunga notte insonne ed una pizza molto pesante? La risposta è: un post come questo.

Durante queste ore di sonno sprecato, ho avuto modo di sfogare la mia intolleranza sugli incoerenti, gli invasati e i maleducati, categorie che evito come la peste.
Si, perchè io sono stanca di quelle persone che, durante la settimana di lotta armata a paraffinum liquidum & Co, ti rinfacciano che sei una persona che "cioè ma ti spalmi in faccia il petrolio!" e poi corrono a comprare il prodotto must have a base di asfalto e amianto.
Non sopporto coloro che sostengono che la caccia (attività per portare a casa cibo) sia una barbarie e poi mangiano polli di allevamente intensivo (che di sicuro se la sono spassata vivendo in spazi ristretti, stressati, in condizioni che te le raccomando, per poi venire trucidati in massa).
Per non parlare dei vegetariani per moda, i quali, dopo averti dato della bestia assatanata perchè mangi bistecche ("Le mucche sono esseri viventi!"), poi vanno a casa a sradicare cespi di insalata che, ahimè, non potranno fissarli con sguardo spaventato mentre lo fanno.
I peggiori, poi, penso siano quei punkabbestia 16enni che invadono le vie del centro con volantini contro l'uso delle pellicce guardando male chiunque abbia anche solo 3 pelucchi sul cappuccio.
Ottima causa, se poi non fosse che ti rifilano carta (non riciclata, ma degli alberi alla fine chissene) che viene buttata al volo per via della loro mise poco credibile: anfibi 100% vero cuoio, giacca di pelle (anche in agosto, ma questo è un dettaglio) o giacca di renna del periodo sessantottino del padre. Ma nessuna volpe è stata maltrattata.
Io sostengo le persone che portano avanti le proprie idee, non per sfizio del periodo, ma con convinzione ed intelligenza fondandole su basi solide, quelle persone con cui puoi fare un discorso scambiando differenti opinioni senza il rischio che ti assalgano prima di iniziare.
Perchè dico questo? Perchè, purtroppo, in vita mia di persone come quelle elencate prima ne ho incontrate molte ed ogni volta prego di dovermi ricredere, inutilmente.

Vabbè lo ammetto, sullo stomaco non avevo solo la pizza, ma anche un paio di commenti letti in questio giorni su 2 blog diversi.
Più che un commenti li chiamerei la maleducazione gratuita di assalti senza motivo, quando si potrebbe tranquillamente esporre le proprie idee in altri modi.
La cosa che mi fa più ridere (o che mi dà più fastidio) è che sono persone che pur essendo convinte di avere ragione e di dovere diffondere perle di saggezza, non si firmano MAI.
Cioè... io dico... da un lato una che parte all'attacco sul tema "test sugli animali" dicendo che "è decisamente più comodo fare finta di nulla!" come se la blogger se ne fosse pubblicamente sbattuta... MA CHI L'HA MAI DETTO?!
Dall'altra una che si lancia come una iena dando dell'incompetente ad un'altra che nemmeno conosce, probabilmente forte della sua sacra sapienza.
Adesso... Io sono per il "vivi e lascia vivere", ma mi sento comunque di dare un consiglio: andare a letto presto, fare una colazione da campioni e TOGLIERSI LA SCOPA DAL CULO.

E per un po' direi che questa pizza non s'ha da fare! ù.ù


*L*

Guarda anche

13 commenti

  1. l'ultima parte mi ha fatto morireee! XXXD Anche a me capita di trovare persone simili... Dici che non ti piace l'idea della vivisezione o della caccia e ti rinfacciano subito che mangi carne, che sei ipocrita, che se sei contro la caccia e l'uccisone di animali per la pelliccia e poi non te ne frega niente degli animali che mangi non hai il diritto nemmeno di parlare... Sei ipocrita persino se dici che adori il tuo gatto... Una pazza una volta mi ha detto che mi augurava che la mia micia fosse catturata dai cinesi e servita a fettine in un ristorante, sempre meglio che vivere con una ipocrita come me... ma ti pare normale una persona così? O.o
    Un conto è che gli animali li uccidi per mangiarli, come accade pure in natura, un conto è che li ammazzi per esporli come trofei impagliati o fartene una pelliccia... E comunque che male c'é ad affezionarsi al proprio gatto, santo cielo? per questi puoi essere solo o una vegana amante di tutte le creature o una sadica spietata ammazza-animali... vie di mezzo non ci sono.
    Scusa lo sfogo ma anche a me certa gente fa venire un giramento dei cosidetti...

    RispondiElimina
  2. @Maria

    Macchè scusa, sfogati pure! XD Si, purtroppo il mondo è pieno di invasati. La tua micia sta ringraziando il cielo di vivere a vasa tua e non della pazza! XD

    *L*

    RispondiElimina
  3. Sai cosa c'è, c'è che purtroppo molte persone sono ignoranti, cattive invidiose e disoneste ma che sopratutto predicano bene e razzolano male. Ultimamente commento anche poco e solo dove voglio io perchè ho scopergto PURTROPPO che anche tra le blogger si sparla tanto, troppo e male. Bisnognerebbe fare un passo indietro e riflettere sulle cose da dire. Con questo non sono una santa, ho avuto i miei problemi anche io, ma ho cercato laddove possibile di risolverli e di chiarire. E forse sarò anche un'ingenuotta (ma chissenefrega) pensavo di aver trovato tra le blogger "una dimensione" diversa fatta di cortesia, carinerie ed educazione visto e considerato che siamo tutte legate dalla stessa passione....in realtà le cose sono molto diverse.
    In conclusione si sarebbero TROPPE SCOPE da togliere dal culo.
    Baci ragazze e buona settimana.

    RispondiElimina
  4. @Lisa

    Hai ragione, ci sono sempre troppe scope! Concordo con tutto ciò che hai detto!

    @Ely & Ally

    Ragazze... così arrossisco eh! XD

    *L*

    RispondiElimina
  5. Oh oggi come capiti a fagiuolo cara mia... Io non ne posso più dell'aggressività dilagante per la quale qualunque cosa fai o dici dev'essere considerata parola satanica sicuramente in mala fede e puoi dire quello che vuoi: continuano a scassare le calle fino allo stremo delle forze (le loro, perchè io non dò ciocco, al massimo mi infastidisco e poi mi sfogo con le mie amichette esose dehehe)

    Bisognerebbe fare di più l'amore, in questa belin di società frustrata.

    Pesantezza lontana da noi!

    RispondiElimina
  6. @Des

    hehehe non sai che soddisfazione mi dai con questo commento XD
    più citrosodina per tutti! BUAHUHAUAHUAHUAHUAHUAHAUAHA

    *L*

    RispondiElimina
  7. @Olivia

    heheheh più che mitica direi psicopatica XD

    *L*

    RispondiElimina
  8. mi hai fatto morire con questo post,soprattutto alla fine ^_^
    La penso esattamente come te, se uno crede davvero in qualcosa la porta avanti con criterio e soprattutto "sono fatti suoi", non siamo tutti uguali (per fortuna) e ognuno può e deve pensarla come vuole. Se a me va di sbattermi in faccia il petrolio e ti dico che mi ci trovo davvero bene a te cosa importa? Al massimo mi consiglierai con gentilezza un altro metodo,ma almeno l'educazione e soprattutto la firma (se hai le p....), mi sembra il minimo [e pensare che le geishe si spalmavano in faccia la cacchina dei volatili e non hanno avuto tutte queste rotture]
    PS: abbiamo mangiato la stessa pizza???

    RispondiElimina
  9. quoto Des: più sesso, altro che scope in c**o :D

    RispondiElimina
  10. Mi hai fatto morire :D ma quanto c'hai ragione!!
    Da semplice lettrice di blog e utente di canali you tube sul make up dico che NON se ne può più di tutta questa "missione di convertire il prossimo" a suon di supponenza, intransigenza e maleducazione.
    Per fortuna si trovano anche persone che espongono la loro opinione con cortesia e rispetto, ma la cafonaggine sta dilagando.
    Con la conseguenza, secondo il mio modesto parere, di ottenere il risultato opposto: creare fastidio e stancare i destinatari della campagna di proselitismo.

    RispondiElimina